Rapallo in inverno, una gemma da scoprire

Sono l’orizzonte ed il silenzio i compagni del mare d’inverno. Alle file d’ombrelloni, lettini e sdraio si sostituisce un'interminabile distesa di sabbia immacolata; l'unico suono udibile è il fragore cadenzato della risacca, che induce alla riflessione. Rapallo d’inverno esprime un’insolita poesia che continua anche nella stagione fredda a diffondere profonde emozioni.

Affollata in estate, la passeggiata del Lungomare Vittorio Veneto nella stagione fredda è un luogo di pace e tranquillità, dove camminare per rilassanti passeggiate avvolti dalla fresca aria di mare.

Il centro storico è animato ogni giorno anche nei mesi invernali dal caratteristico e pittoresco mercato della frutta e della verdura, in questo periodo dipinto dai colori vividi degli agrumi.

Rapallo è una cittadina ricca di patrimonio storico e architettonico, che si lascia ammirare più facilmente in inverno, senza la folla di turisti che riempie vie e vicoli del centro.

All'interno del parco comunale "Luigi Casale" si trova Villa Tigullio con al suo interno il Museo del Merletto, che espone manufatti antichi realizzati dalle merlettaie rapallesi, famose in tutto il mondo.

Un'esposizione curiosa e bizzarra è quella del Museo del Phon, nella quale si ripercorre l'evoluzione di quest'oggetto nel corso degli anni, simbolo della cura dell'aspetto fisico, alla quale le signore che hanno passeggiato nelle patinate vie di Rapallo degli anni '50 tenevano particolarmente.

Altra meta imperdibile è il Santuario di Monteallegro raggiungibile tramite la Funivia dal centro della città, l'unica in tutta la Liguria che regala una splendida vista sul Golfo del Tigullio, a pochi passi dalla nostra struttura.

Approfitta delle nostre promozioni invernali per scoprire Rapallo e i suoi dintorni anche nei mesi più freddi:

Cosa visitare